Dott. Gaetano Mesiano

Telefono:

06 88803800

Email:

info@leoassociati.it

Biografia

Il dott. Gaetano Mesiano, laureato in Giurisprudenza, dal 1° aprile 1980 fino al 30 settembre 1991 è stato funzionario del Ministero delle Finanze, presso la ex Direzione Generale delle Tasse e delle Imposte Indirette sugli Affari, predisponendo risoluzioni e circolari in materia di imposta sul valore aggiunto, imposta di registro, imposta sulle successioni e donazioni, imposta sostitutiva sui finanziamenti bancari, ecc. nonché sulle norme agevolative in materia di imposte indirette.
Ha collaborato con l’Ufficio Legislativo del Ministero per la valutazione di proposte legislative in materia di imposte indirette e ha prestato assistenza tecnica alla Commissione dei Trenta nell’esame della bozza del Testo Unico dell’imposta di registro, avendo collaborato alla predisposizione del Testo e della circolare esplicativa. Ha curato i rapporti tra la ex Direzione Generale delle Tasse ed il Servizio Centrale degli Ispettori Tributari.

Entrato in Assonime (Associazione fra le Società Italiane per azioni) il 1° ottobre 1991, come dirigente dell’Area Fiscalità d’Impresa, ha svolto, fino al 31 dicembre 2021, attività di consulenza in materia di IVA a grandi imprese, nazionali e multinazionali, mediante la predisposizione di pareri, circolari, documenti di studio, ecc. In particolare, ha acquisito una notevole competenza nelle problematiche interpretative e applicative relative alle operazioni commerciali sia nazionali che internazionali, alle operazioni societarie straordinarie, gli obblighi dichiarativi e contabili, alla fatturazione elettronica, alla liquidazione IVA di gruppo, al funzionamento del “Gruppo Iva”, ecc.
Dal 2015 ha assistito grandi imprese anche in relazione alle problematiche relative all’interpretazione e all’applicazione delle norme doganali che disciplinano il commercio internazionale, con particolare riguardo alla fiscalità dell’import e dell’export, alla semplificazione delle procedure doganali, all’istituto dell’Operatore economico autorizzato (AEO), alla compliance doganale, all’export control, alle problematiche doganali della “BREXIT”.
Ha preso parte a numerosi “tavoli tecnici” istituiti per la predisposizione di nuove norme tributarie o di modifiche legislative, fra cui la Commissione per la revisione dei processi fiscali, istituita dal Ministero delle Finanze, il Forum italiano sulla fatturazione elettronica, istituito dal Ministero delle Finanze e dall’Agenzia delle Entrate, il Tavolo Tecnico E-customs, istituito dall’Agenzia delle Dogane, il Gruppo tecnico fisco, istituito da Confindustria, il Tavolo tecnico interassociativo per l’istituzione del “Gruppo IVA”, istituito da ASSONIME, CONFINDUSTRIA, ABI e ANIA.
È stato docente ai corsi formazione e di perfezionamento, in materia di imposta di registro e di IVA, della Scuola Superiore dell’Economia e delle Finanze e dell’Accademia della Guardia di Finanza.
Dal 1986 ad oggi è stato relatore in numerosissimi convegni e seminari in materia fiscale organizzati da Istituzioni pubbliche, Scuole di formazione, Associazioni di categoria, Istituti bancari, Società e Studi professionali.