Tar del Lazio: l’intervento del vicepresidente Leo all’inaugurazione del nuovo anno giudiziario

Questa mattina al Tar del Lazio si è inaugurato – alla presenza delle più alte cariche istituzionali – il nuovo anno giudiziario. A portare il saluto del Consiglio di Presidenza della Giustizia Amministrativa, il Vice Presidente Maurizio Leo, che ha preso parola dopo l’intervento del presidente del tribunale amministrativo laziale Carmine Volpe.

È un onore partecipare a una cerimonia, per me, così importante, consapevole dell’impatto e della rilevanza che la giustizia amministrativa ha sulla vita di tuttiI giudici amministrativi – le parole del Professore – hanno un ruolo ancora più rilevante in quanto si occupano di poteri particolarmente pervasivi quali quelli pubblici, rispetto ai quali è ancor più importante la ricerca dei giusti limiti tra ciò che è possibile fare e ciò che non lo è.

Il Vicepresidente Leo ha poi illustrato le linee di azioni perseguite attraverso misure strutturali ed innovative  e ha messo a conoscenza i partecipanti delle misure adottate in questi mesi dal Consiglio di Presidenza in tema di pari opportunità, comunicazione istituzionale e trasparenza della attività dell’organo di auto – governo.

Tra le altre novità più significative, la copertura degli organici del TAR, in considerazione delle rilevanti percentuali di vacanza degli stessi; l’avvio di un laboratorio di scrittura giudiziaria sulle tecniche decisionali e di redazione dei provvedimenti, programmato dall’Ufficio Studi della GA;  l’incoraggiamento della partecipazione dei magistrati a stages formativi e a programmi di scambio organizzati nell’ambito della Rete europea di formazione giudiziaria; la messa a regime del Processo Amministrativo telematico (PAT): entrato in vigore dal 1° gennaio 2017 e dal 1° gennaio 2018 applicabile anche per i ricorsi proposti precedentemente, ha conseguito , tra l’altro, il “Premio agenda digitale” per l’alto tasso di innovazione.

Ultimi inseriti su News ed eventi

Lo studio vanta una solida e strutturata partnership con Sole 24 Ore