Regime degli “impatriati” ampliato e potenziato, ma meno conveniente per gli sportivi professionisti

Pubblicato da Il Fisco n.31, 2019

Fra le principali disposizioni del D.L. n.34/2019 (Decreto crescita), si segnalano l’ampliamento e il potenziamento del regime dei c.d. impatriati. In particolare, si semplificano le condizioni di accesso al regime e si riduce la quota di reddito soggetta a tassazione per chi trasferisce la propria residenza in Italia dal 2020. Tuttavia, in sede di conversione in legge, sono state introdotte specifiche penalizzazioni per gli sportivi professionisti.

In allegato, la pubblicazione completa su “Il Fisco” a firma Giovanni Formica e Michele De Nicola.

___________________________

Ultimi inseriti su Non categorizzato

Lo studio vanta una solida e strutturata partnership con Sole 24 Ore