Alessandra Leo

Biografia

Ha conseguito cum laude la laurea magistrale in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Roma Tre e – quale secondo titolo – la laurea magistrale in Scienze Politiche e Relazioni internazionali presso la Libera Università Maria Santissima Assunta in Roma. 

Ha frequentato il Seminario di Studi e Ricerche Parlamentari “Silvano Tosi” presso l’Università degli Studi di Firenze in qualità di vincitrice di borsa di studio. Successivamente, ha conseguito cum laude il Master in Diritto Tributario presso la Scuola Superiore dell’Economia e delle Finanze e il Master annuale in Parlamento e politiche pubbliche presso la School of Government della LUISS Guido Carli in Roma. In qualità di vincitrice assegnataria di borsa di studio, ha inoltre frequentato a Milano la Scuola del difensore tributario diretta dal Prof. Cesare Glendi.

È avvocato.

Ha svolto attività di docenza in materia di contenzioso tributario presso la Scuola Nazionale dell’Amministrazione della Presidenza del Consiglio dei Ministri e presso la cattedra di diritto tributario dell’Università degli Studi di Trento, con la quale collabora. 

È autrice di pubblicazioni su primarie riviste nazionali in materia di diritto tributario.

Parla fluentemente inglese e spagnolo.

Pubblicazioni

“Dubbi di legittimità costituzionale sullo split payment”, di Matteo Migazzi e Alessandra Leo, in “il fisco” n. 47 del 2016,pag. 1-4531

 “L’abuso del diritto nella scissione immobiliare”, di Alessandra Leo, in “il fisco” n. 34 del 2016, pag. 3253-3262.