“Come uscire dall’automatismo dell’inesistenza”, l’articolo del Prof. Leo su Il Sole 24 Ore

Troppe e pericolose rigidità caratterizzano il regime sanzionatorio dell’indebita compensazione di crediti d’imposta, soprattutto se si considerano le complesse e articolate interazioni tra conseguenze amministrative e penali. Infatti, a fronte di una ambigua formulazione normativa, la sanzione dell’inesistenza del credito ha manifestato una forte tendenza a invadere campi ben diversi da quelli nei quali il legislatore aveva inteso confinarla”. Questo l’inizio dell’articolo di oggi del Prof. Maurizio Leo su Il Sole 24 Ore.

Di seguito, l’articolo completo.

Come uscire dall’automatismo dell’inesistenza

___________________________

Ultimi inseriti su Pubblicazioni

Lo studio vanta una solida e strutturata partnership con Sole 24 Ore