Sanzioni ad assetto variabile

Pubblicato da ItaliaOggi

Il giudice tributario può disapplicare le sanzioni doganali previste dalla legge, quando queste appaiono sproporzionate rispetto alla gravità della violazione commessa: è quanto affermato dalla CTR Lombardia con la sentenza n 2129/7/18.

Su Italia Oggi, riportato un virgolettato del Prof. Maurizio Leo sulla vicenda:”La sentenza può rappresentare un importante precedente con riferimento ad altre controversie che sono state o potrebbero incardinarsi con riferimento alla medesima questione“, chiosa l’avv. Maurizio Leo, che ha assistito l’operatore dinnazi al giudizio della Ctr, “nel contempo ci si auspica che il futuro governo si faccia carico di questo problema , per evitare ingiustificate vessazioni nei confronti dei contribuenti“.

In allegato, l’articolo completo.

___________________________

Ultimi inseriti su Pubblicazioni

Lo studio vanta una solida e strutturata partnership con Sole 24 Ore